Nameless One unisce il design innovativo, la ricerca tecnologica ed un'ergonomia estrema per regalare il più completo feeling al musicista.
La tecnologia headless porta diversi vantaggi tonali agli strumenti, azzerando totalmente distorsioni fisiche al suono, come dead spots (note senza sustain) e wolf tone (note con risonanza additiva sgradevole). Grazie ai nuovi sistemi hardware Hipshot, ABM ed ETS, i chitarristi non sono più vincolati alla sola scelta di corde double ball end, ma è possibile montare qualsiasi corda tradizionale single ball end, garantendo la totale versatilità di scelta di corde e scalature preferite.
Il body totalmente ergonomico regala estrema comodità sia in piedi che da seduti, con una doppia scelta di alloggiamento nelle dileggiature da studio.
Si sposa egregiamente con il sistema Fanned frets, attribuendo ad ogni corda una scala di diapason diversa, in modo da distribuire in maniera ottimale ad ogni corda una tensione studiata per avere bassi granitici ma intellegibili e cantini morbidi e suonabilissimi con tutte le tecniche.
Disponibile con manico asimmetrico a 2 o 3 sezioni diverse o standard shape (generalmente modern C o modern D)
 

Facebook Twitter Instagram Blog share